Referendum, centrosinistra dopo il voto e variazione di bilancio

Domenica, come già detto, voterò : ho provato a schematizzare alcune ragioni, a partire da un approfondimento di Franco Codega, a questo link: referendum-perche-si. Parallelamente, è fondamentale ragionare su cosa accadrà dopo il 4 dicembre nel centrosinistra, a prescindere da quale sarà il risultato e da qual è la nostra opinione sulla riforma costituzionale. Bisogna farlo a partire da temi che riguardano le generazioni più giovani e che troppo spesso sono stati dimenticati o accantonati dalla politica. Per questo motivo nei giorni scorsi assieme ad altre persone ho promosso un appello che potete leggere e sottoscrivere qui: https://dopoil4dicembre.wordpress.com/.

Per quanto riguarda l’attività in Consiglio, è passata sotto silenzio la discussione sulla variazione di bilancio. Come gruppo PD abbiamo votato contro, trovandola priva di idee e progettualità – tratto che ahimé accomuna tutti questi primi mesi di amministrazione della destra, più concentrata su ordinanze e sanzioni che su altro. A tale proposito, se qualcuno vuole approfondire il discusso Nuovo Regolamento della Polizia Urbana, che sta facendo il giro delle Circoscrizioni ed arriverà, poi, in Aula, può farlo qui: nuovo-regolamento-polizia-urbana.

Tornando alla variazione, abbiamo proposto dei correttivi e siamo riusciti con i nostri emendamenti ad ottenere un impegno, da parte degli Assessori competenti, ad implementare le poste sul sociale e la conferma formale delle Lezioni di storia anche per il 2017. A parte questo, una maggioranza per nulla disponibile al dialogo ha votato contro la nostra proposta di aumentare il numero dei posti convenzionati negli asili nido, quella di stanziare una cifra per il progetto “open data” e ha bollato come “nostro” il progetto “Promemoria Auschwitz”, rigettandolo. Gesti che dimostrano, purtroppo, l’interesse a distruggere anziché lavorare in positivo per il futuro della nostra città.

lezioni-storia

Annunci

Informazioni su giovannibarbo

Consigliere Comunale nel Partito Democratico Vedi tutti gli articoli di giovannibarbo

One response to “Referendum, centrosinistra dopo il voto e variazione di bilancio

  • Gabriella

    Purtroppo ha vinto il no,questo era già nei sondaggi,ora cosa ci aspetta?Il dopo Renzi sarà certamente una svolta a destra ,che sembra essere determinata dalla rottura e non dalla collaborazione con il centro sinistra e questo non porterà certamente avanti il paese,ora è il momento di stare a vedere,poi vedremo il da farsi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: