Piano Regolatore, GECT, toponomastica

Piano Regolatore, GECT, toponomastica: questi gli argomenti all’ordine del giorno delle recenti sedute comunali…e delle prossime, almeno per quanto riguarda il PRGC!

È cominciata in aula la fase di discussione e di voto di osservazioni e controdeduzioni al Nuovo Piano Regolatore: un atto importante, che disegna le ipotesi di sviluppo della nostra città e che non veniva rinnovato da diciotto anni. Dopo le sedute della Commissione competente in cui sono state analizzate le osservazioni pervenute sul PRGC, da venerdì 20 novembre è iniziata la maratona in Consiglio, con la votazione delle controdeduzioni proposte dagli uffici.

Nelle scorse settimane in Consiglio Comunale è stato approvato lo Statuto del Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale “Alto Adriatico”, anche questo uno strumento – seppur per altri versi – molto significativo che consentirà politiche di sviluppo integrato su tutta una serie di settori e la possibilità di accedere ad appositi fondi comunitari. Al GECT partecipano 24 Comuni di Italia, Slovenia e Croazia e sede dell’organismo sarà Trieste. Diversi consiglieri hanno sottolineato come si tratti, in effetti, di un passaggio molto importante e difficilmente ipotizzabile solo venti anni fa, che riunisce in nome di specificità, obiettivi e politiche comuni i territori di tre diversi Paesi.

Accanto a questi due atti molto importanti dal punto di vista strategico, sempre nelle scorse settimane abbiamo approvato anche il Regolamento per la Toponomastica e la Numerazione Civica, che fissa una serie di criteri per l’intitolazione di siti cittadini e determina la composizione dell’apposita commissione tecnica.

Per chiudere questo breve report, segnalo la discussione in Prima Commissione di una mozione sui richiedenti asilo, che è stata occasione per evidenziare alcune azioni messe in campo per l’integrazione delle persone che arrivano dai luoghi di guerra, e delle forme di volontariato in cui possono essere coinvolte anche grazie alle apposite misure di recente approvazione da parte della Regione.

europa_bandiera

Annunci

Informazioni su giovannibarbo

Consigliere Comunale nel Partito Democratico Vedi tutti gli articoli di giovannibarbo

One response to “Piano Regolatore, GECT, toponomastica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: