La diritta via non è smarrita

Oggi per arrivare al lavoro mi sono portato il GPS. Anzi la bussola, che fa più sinistra radical chic. Scherzi a parte, in un articolo sulla segreteria regionale del PD apparso sul Piccolo, l’amico Fabio Dorigo mi ha definito “cuperliano smarrito”. Espressione simpatica, che mi stimola un piccolo chiarimento.

Continuo a sostenere la posizione di Gianni Cuperlo, in particolare rispetto alla proposta di nuova legge elettorale che è stata portata avanti commettendo – a mio avviso – errori di metodo e di merito. Di metodo, perché se capisco che è naturale cercare la condivisione della più ampia platea possibile, inclusa quindi Forza Italia, forse – dico forse – si poteva chiedere all’interno della stessa Forza Italia un interlocutore diverso da Berlusconi. Di merito, perché le preferenze – al di là di chi è stato eletto con quale sistema – erano uno dei punti per i quali ci eravamo battuti. Farne merce di scambio (“Berlusconi ha ceduto sul doppio turno, io sulle preferenze” ha detto Renzi) mi sembra quanto meno riduttivo. Meritorio, quindi, sbloccare la situazione, questo va riconosciuto senza se e senza ma, però al tempo stesso è doveroso parlarne con il partito senza scadere in attacchi personali, a maggior ragione se si tratta di contenuti su cui un considerevole numero di persone la pensava e la pensa in maniera diversa.

Detto ciò, veniamo al Friuli Venezia Giulia. E’ vero che Nesladek ha sostenuto Renzi alle primarie nazionali, ma credo che siano altri gli aspetti rilevanti che fanno del sindaco di Muggia un candidato autorevole alla segreteria regionale. Come scritto nel documento cui ho aderito, è figura capace di coinvolgimento delle persone e del territorio, oltre che capace di sintesi. Rappresenta, e non guasta, un territorio le cui esigenze sono state fortemente trascurate dalle passate amministrazioni. Per questo e per altri motivi di carattere più generale ben sintetizzati dal nostro segretario – anche lui, ricordo, candidato unitario, qualche mese fa, per la segreteria provinciale di Trieste – ho aderito al documento che sostiene la candidatura unitaria di Nesladek.

Insomma, qualche smarrimento potrà pure capitare (e sono pure nel mezzo del cammin…), ma in questo caso credo di avere le idee abbastanza chiare 😉

Annunci

Informazioni su giovannibarbo

Consigliere Comunale nel Partito Democratico Vedi tutti gli articoli di giovannibarbo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: