Porto Vecchio, Bersani e il cambiamento

E’ da tanto tempo che non aggiorno il blog, e allora ne approfitto per richiamare l’attenzione sul Porto Vecchio: assieme ad altre persone, stiamo cercando di portare avanti un discorso che abbia come risultato la sua riconversione ed il suo riutilizzo, dopo decenni di degrado di quella che potrebbe diventare la principale area di rilancio di Trieste. Non si tratta, come qualcuno vuole cercare di far credere, di una battaglia politica: tra i promotori ci sono esponenti di diversi partiti di centrosinistra e centrodestra, ma pure tanti cittadini che vogliono riprendersi una parte della nostra città che a nostra memoria – io di anni ne ho 34 – ha vissuto nell’abbandono e nella trascuratezza. E non si tratta neppure, come qualcun altro sostiene, di avallare la speculazione edilizia: che  il pubblico non abbia le risorse, da solo, per un intervento su un’area così vasta è un dato di fatto, ma investimento privato non è sinonimo di speculazione. La politica, poi, avrà il compito di vigilare affinché il recupero dell’area avvenga nel miglior modo possibile, ma ora è quanto mai urgente porre le basi perché quel recupero sia possibile. Sul sito del comitato Porto Verto trovate un po’ di notizie e prese di posizione, qui potete firmare la petizione e dire la vostra. E se avete idee per come portare avanti il discorso contattateci!!! Mai come in questo momento dobbiamo avere paura di discutere assieme del futuro della nostra città!

Saltando di palo in frasca, in questo stesso post comunico che il comitato “Trieste per Bersani” organizza nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 ottobre due banchetti di raccolta firme a sostegno della candidatura di Pierluigi Bersani alle primarie del centrosinistra. Ogni candidato infatti deve raccogliere entro il 25 ottobre a livello nazionale 20.000 firme di elettori per poter presentare la propria candidatura. La raccolta firme sarà anche un primo momento di incontro con la cittadinanza in vista delle primarie del 25 novembre. I banchetti si svolgeranno nei seguenti orari: SABATO 20 OTTOBRE, dalle 15.30 alle 18.00, in via delle Torri. DOMENICA 21 OTTOBRE, dalle 10.00 alle 12.00, in piazza della Borsa. Maggiori info a questo indirizzo email: triesteperbersani@gmail.com.

E proprio dalla scelta di promuovere la candidatura di Bersani a Premier chiudo con una battuta: negli ultimi tempi sembra di assistere a una gara a chi è più rottamatore. Diciamo che sull’oggetto da rottamare ci sarebbe da fare una bella tavola rotonda, a livello locale non mi sembra finora che chi si è esposto per Bersani sia meno “nuovo alla politica” di chi sostiene Renzi (anzi, mi pare di poter dire che esattamente il contrario), e pure i commenti di un noto esponente del Pdl che porta una critica (nel merito anche condivisibile, mentre nel metodo verrebbe da dire…”da che pulpito!”) all’annunciato incarico al Maxxi per la Melandri  mi sembra denotino che si sta un po’ perdendo di vista quello che dovrebbe essere un rinnovamento nei contenuti, che tenga conto del fatto che i tempi sono cambiati e che non si trasformi in una sterile caccia alle streghe. E’ abbastanza intuitivo che persone che non sono state abituate, per anni, a ragionare secondo certi schemi siano facilitate ad interpretare in maniera più libera il presente, e per questo ben vengano i passi indietro di alcuni che invece ai vecchi schemi sono ancorati, ma questa non può essere l’unica cifra del cambiamento. Dobbiamo darci da fare insieme per costruire un’idea di futuro che ci ridia speranza e sia al tempo stesso sostenibile.

Ecco, non volevo essere retorico ma alla fine non ci riesco. E’ proprio vero, come diceva qualcuno, che dobbiamo finire di organizzare convegni, fiaccolate e camminate quando la gente lavora o ha altri impegni o semplicemente…si ripiglia da una settimana di stress! Se Maometto non va alla montagna, la montagna DEVE PER FORZA andare da Maometto!!! Dobbiamo cambiare a partire da come ci comportiamo, dall’atteggiamento che abbiamo nei confronti delle persone che incontriamo per strada, dalle priorità che mettiamo nelle nostre scelte. Mi fermo qua, che vi sarete già addormentati 😉

Annunci

Informazioni su giovannibarbo

Consigliere Comunale nel Partito Democratico Vedi tutti gli articoli di giovannibarbo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: