Su Acegas e sui suoi utenti

Nella seduta del Consiglio Comunale del 25 luglio si è discusso degli indirizzi in merito al progetto di aggregazione tra i gruppi AcegasAps ed Hera. Si tratta di un progetto condiviso dal PD e l’illustrazione del Sindaco ha messo in luce quali sarebbero i vantaggi: tra gli altri, il miglioramento della capacità d’investimento e l’ampliamento del presidio territoriale, oltre ad un patto di sindacato a garanzia del fatto che la maggioranza della nuova realtà rimanga pubblica.

Spiace constatare come gran parte gli interventi e le mozioni dell’opposizione (con eccezione del Movimento 5 Stelle) si siano soffermati sull’aspetto del controllo da parte del Comune di Trieste (e ripeto, nel progetto di aggregazione ci sarbbero PIU’ garanzie su un controllo che rimanga Pubblico).

Nella mozione presentata dal PD, IDV, TriesteCambia e Cittadini – e approvata a maggioranza dal Consiglio Comunale – abbiamo chiesto, OLTRE alla tutela sul piano del controllo e a quella dei livelli occupazionali (la sede legale di Acegas Aps rimarrà a Trieste e, dal punto di vista dell’operatività, gli assetti saranno in continuità con il passato), di “assicurare alla cittadinanza il miglioramento della qualità dei servizi erogati e delle ricadute dei servizi sull’uso del territorio e sull’ambiente, con una particolare attenzione alla vicinanza all’utenza triestina di tutte le strutture di riferimento e di contatto della società”, oltre a “prevedere che gli adeguamenti tariffari, in particolare per il servizio idrico, tengano conto per quanto possibile delle variazioni certificate dall’Istat, prevedendo altresì forme di agevolazioni tariffarie per particolari fasce disagiate” e “procedere ed approfondire, anche da parte del Comune di Trieste, in relazione ai pronunciamenti della Corte Costituzionale, le tematiche dei servizi considerati beni comuni, quali in particolare il servizio idrico.”

Mi sento di dire, quindi, che siamo di fronte ad un passaggio che sarebbe tanto importante quanto positivo per la nostra città, e continueremo a vigilare perché lavoratori ed utenza possano beneficiarne.

Annunci

Informazioni su giovannibarbo

Consigliere Comunale nel Partito Democratico Vedi tutti gli articoli di giovannibarbo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: